A causa dell'emergenza Covid-19, tutti gli ordini pervenuti dal 23 marzo al 5 aprile 2020, potranno essere evasi a partire dal 6 aprile